Il Monastero dei monaci studiti

La Via Crucis confina con il monastero dei monaci studyty. Il Monastero dei monaci studiti nacque a Zarvanytsya nel 1922, ed è stato fondato dal Metropolita Andrey Sheptytsky.
Dopo l'inserimento dell’Ucraina occidentale nell’URSS, il monastero fu chiuso e i monaci sono stati cacciati via. Durante la Seconda Guerra Mondiale i monaci tornarono e ricostruirono il monastero e la chiesa. Nel 1944 il monastero è stato completamente distrutto, e sul territorio hanno realizzato una fattoria. Durante la persecuzione della chiesa Ucraina-Cattolica, a Zarvanytsia operava il monastero e i monaci, ma in modo segreto.

L’11 luglio 1993 in montagna, fu consacrato il posto per il nuovo monastero della Santissima Trinità. In tempi brevi è stata costruita la casa monastica e una chiesa fatta di legno dedicata alla Natività della Beata Vergine. Ora nel monastero si custodiscono le reliquie dei Santi Martiri di Pratulyn.

Sabato, 02 Luglio 2016